Home Politica Porto, De Angelis: “Capo d’Anzio subito le nomine e la gestione degli...

Porto, De Angelis: “Capo d’Anzio subito le nomine e la gestione degli ormeggi”

481
Candido De Angelis

Il consigliere di opposizione Candido De Angelis, nel suo intervento per chiarire il destino del Porto ha detto la sua sulle possibili soluzioni per arrivare ai lavori in tempi rapidissimi. “Per quello che riguarda la Capo d’Anzio – ha detto – nonostante il decreto Madia noi riteniamo debba restare in piedi e diventare subito operativa. Chiunque realizzerà il porto dovrà fare riferimento proprio alla Capo d’Anzio come controllore. La soluzione è quella di trovare subito un accordo con gli ormeggiatori e inglobarli nella capo d’Anzio e acquisire la gestione diretta degli ormeggi. Io – ha aggiunto – visto che il bando è andato deserto sono stato e sono favorevole all’inversione del cronoprogramma. Sono convinto che in soli sei mesi la capo d’Anzio, con la gestione diretta degli ormeggi può arrivare a fatturare oltre un milione di euro, mettendo in ordine i conti della Spa. L’importante è che il sindaco faccia subito delle nomine di sua fiducia, su questo abbiamo dato piena disponibilità, non ci interessa chi nomina basta che lo faccia in fretta e che la società inizia a lavorare”. Infine una polemica con il Pd. “Sono mesi che andate dicendo che volete un consiglio a tema – ha detto – e visto che siete solo tre consiglieri e fossi in voi, sul fatto che siete solo tre mi farei delle domande, potevate fare una telefonata io avrei firmato per il consiglio ma non mi ha chiamato nessuno. Avete fatto un mare di comunicati, ma se la Regione avesse approvato il porto tanto in fretta quanto ha approvato la Biogas oggi staremmo a parlare di un’opera già realizzata”.