Home Politica Nettuno – Dopo la Tarsu il Comune invia gli accertamenti Ici

Nettuno – Dopo la Tarsu il Comune invia gli accertamenti Ici

687
Il comune di Nettuno

Il Comune di Nettuno continua con l’opera di accertamento dei tributi comunali evasi o elusi. Dopo l’invio delle cartelle Tarsu per il 2013 a metà settembre (5158 avvisi di accertamento inviati ad altrettanti residenti per il mancato o parziale versamento della Tassa di smaltimento per i rifiuti solidi urbani) in cui si contesta il mancato introito della somma complessiva di 2.413.697,00 (di cui 1.820.3335,64 sono relativi all’imposta non versata, mentre 525.211,69 riguardano le sanzioni per i ritardi, 39mila euro circa sono gli interessi e 28mila euro le spese di notifica) ora è la volta degli accertamenti Ici. Sono stati inviati nei giorni scorsi 4055 avvisi  per un ammontare complessivo di 1.557.037,00 euro, di cui 1.120.341,22 relativi alle tasse, 325mila per le sanzioni, 88638 per interessi e 22,708 per le spese di notifica. Chi non è in regola è avvisato.