Home Politica Retroporto nel degrado, le proposte di Anziodiva

Retroporto nel degrado, le proposte di Anziodiva

376

Sono i cittadini a segnalare ad Anziodiva la situazione del retroporto di Anzio. “L’area – fanno sapere dall’associazione, fornendo documentazione fotografica – è in uno stato ancora peggiore di come ve lo avevamo in precedenza più volte segnalato tramite posta certificata al Comune di Anzio a partire dal mese di marzo dello scorso anno. A questo punto ci chiediamo – continuano dall’Associazione – perché ancora la situazione non sia stata risolta. Le nostre proposte sono sempre le seguenti: Pulizia e bonifica immediata del sito  calcinacci – vetro – bottiglie di vetro e plastica – cartoni; Derattizzazione  Urgentemente  in quanto tutta l’area è una colonia di topi di grosse dimensioni che si nascondono e plorificano tra i massi e potrebbero nuocere alle persone. Tutto il percorso è completamente al buio  è  crea pericolo. Chiusura accesso alle auto tramite sbarra o altro (accesso solo ai mezzi di raccolta) mantenendo il passaggio pedonale. Installazione raccoglitori rifiuti della  differenziata o  cassonetti  su tutto il percorso in quanto assenti; Sistemazione del manto in calcestruzzo per le buche e massi che intralciano il passaggio pedonale  in quanto pericoloso per inciampo e altro”. L’Associazione chiede delle risposte scritte all’Amministrazione comunale.