Home Politica Nettuno – Situazione parcheggi, Grimaudo scrive a Zingaretti

Nettuno – Situazione parcheggi, Grimaudo scrive a Zingaretti

429

La “grave situazione dei parcheggi a Nettuno” è diventata oggetto di una lettera inviata dal Comitato dei commercianti guidati da Salvo Grimaudo al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. ” Il sottoscritto Salvo Grimaudo – si legge nella missiva – in qualità di presidente dell’associazione commercianti di Nettuno, Le scrive in riferimento ad un colloquio intercorso con il Suo staff tramite il suo account Facebook ufficiale. In particolare – aggiunge – mi riferisco alla corrispondenza intercorsa e nella quale la mia associazione ribadisce la necessità di un Suo intervento concreto finalizzato alla riapertura della “trattativa” – già in corso tra Trenitalia e l’amministrazione comunale di Nettuno (intrapresa dall’ex Sindaco Alessio Chiavetta nel mese di dicembre 2014) e avviata dopo nostre richieste dovute alla grave situazione “parcheggi a Nettuno” (a causa dell’opera incompiuta del parcheggio multilivello a Piazzale Berlinguer). In sostanza Le chiediamo di attivarsi, anche in sinergia con l’attuale commissario prefettizio a Nettuno, per avviare le necessarie procedure volte a definire una concessione del terreno inutilizzato, adiacente alla stazione ferroviaria di Nettuno e di proprietà di Trenitalia, così da poterlo trasformare in parcheggio (anche provvisorio), in modo da migliorare l’assetto “parcheggi” a Nettuno, che attualmente penalizza in modo grave tutti i cittadini nettunesi, recando anche conseguenti danni al già depresso settore del commercio a Nettuno. Certi di un Suo intervento positivo in merito – conclude Grimaudo – le porgiamo cordiali saluti, restando in attesa di un cortese cenno di riscontro alla presente”.