Home Politica Ospedale, Presidio permanente per chiedere più personale

Ospedale, Presidio permanente per chiedere più personale

966

“A seguito della visita ispettiva richiesta dai sottoscritti al consigliere regionale Fabrizio Santori, dalla quale sono emerse le problematiche già rilevate nei giorni precedenti e figlie di un commissariamento politico della Sanità Regione del Lazio e considerando la stagione estiva con relativo aumento di utenze sul territorio e vista la repentina chiusura dei servizi sanitari primari come Chirurgia, Ortopedia e Otorino (fatto salvo le urgenze) dovuta alla mancanza di personale sanitario. I sottoscritti rappresentanti delle forze politiche presenti alla visita del consigliere regionale e precisamente Noi con Salvini, Sovranità Anzio – Nettuno e Città Futura, si impegnano  fin da subito a mettere in atto le azioni di tutela dei diritti tra le quali un presidio e raccolta firme per una petizione, tendenti a salvaguardare la salute dei nostri cittadini”. Questo il testo di una nota congiunta inviata dai politici locali che aggiungono: “Facciamo presente che tale situazione non è più sostenibile, né tollerabile per questo la nostra posizione è inamovibile  e critica nei confronti della attuale amministrazione Generale Sanitaria RMH. Evidenziamo e prendiamo atto della mancanza sistematica di alcune forze politiche”. Da domani sarà quindi attivo un Presidio permanente posizionato all’ingresso del Pronto soccorso, per protestare contro una situazione ormai intollerabile di negazione del servizio sanitario soprattutto (ma non solo, vista l’emergenza costante anche nei mesi invernali) durante la stagione estiva in cui le presenze sul territorio crescono a dismisura.