Home Politica Il consigliere Buccolini: “Errori sulla Tasi 2015, il Comune faccia chiarezza”

Il consigliere Buccolini: “Errori sulla Tasi 2015, il Comune faccia chiarezza”

272
Giorgio Buccolini
“Da oltre 2 mesi non s’indicono Consigli Comunali, per questo il Movimento “Io Amo Anzio” l’interrogazione negata, la pone come Comunicato Stampa, al momento non ci sono altri mezzi.
Al Sindaco di Anzio, all’Assessore alle Finanze per sapere, premesso che:
Stanno giungendo a numerosi cittadini di Anzio, avvisi di pagamento per la Tasi del 2015; molti di loro hanno regolarmente versato il tributo e si vedono arrivare lo sgravio dagli Uffici del Comune; risulta che rispondendo a un accesso agli atti che si è dato seguito alla richiesta da parte dell’Agenzia di Riscossione “a causa del mancato aggancio del flusso di alcuni F24″… CHIEDIAMO: Quanti sono gli avvisi emessi a seguito del “mancato aggancio” e a quanto ammonta la cifra che il Comune presumeva di incassare e invece aveva già ottenuto? Se la Tasi 2015 in questione – ed eventualmente di anni successivi – figura o meno tra i “residui attivi” del Comune; se e come una vicenda del genere oltre a creare un danno ai cittadini che hanno regolarmente pagato e un aggravio di spese all’ente, possa causare difficoltà al bilancio comunale”. Così in una nota stampa il consigliere di opposizione del Movimento Io Amo Anzio, Giorgio Buccolini.