Home Politica Nettuno – Discariche in piazza, le proposte dell’ex assessore

Nettuno – Discariche in piazza, le proposte dell’ex assessore

403

L’estate è appena iniziata e già si torna a discutere di problemi di differenziata e della creazione da parte dei soliti incivili, in primis i turisti del fine settimana, di discariche abusive su tutto il territorio del comune di Nettuno (Anzio tristemente, non fa meglio), dalla zona di Cretarossa, dove nella giornata di martedì sono fioriti diversi cumuli di immondizia, fino al centro, con i cumuli di rifiuti segnalati e fotografati dai cittadini in piazza Garibaldi. “Ho parlato con tutti per sollecitare l’intervento degli Ispettori Ambientali e la videosorveglianza – fa sapere l’ex assessore all’Ambiente della giunta Chiavetta Giuseppe Combi – per evitare che durante la stagione estiva la situazione degeneri. Avevamo in progetto le isole ecologiche tutti i giorni nella zona di Cretarossa, dove la situazione è davvero complicata. Le seconde case infatti – sottolinea – sono la maggioranza e spesso le persone che vi abitano solo nei mesi estivi e nei fine settimana non ritirano la dotazione dei secchi ed hanno oggettive difficoltà a fare la differenziata. Sulla scorta dell’esperinza dello scorso anno – conclude Combi – mi permetto di suggerire al Commissario interventi mirati per evitare il ripetersi delle emergenze registrate lo scorso anno”.