Home Politica Tari e appalto rifiuti, il 30 luglio convocato il consiglio comunale ad...

Tari e appalto rifiuti, il 30 luglio convocato il consiglio comunale ad Anzio

Si comunica che il Consiglio Comunale di Anzio è convocato per il giorno 30 luglio alle 10.30 presso la Sala Consiliare di Villa Corsini-Sarsina

251

Si comunica che il Consiglio Comunale di Anzio è convocato per il giorno 30 luglio alle 10.30 presso la Sala Consiliare di Villa Corsini-Sarsina per discutere e deliberare il seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione verbali seduta precedente;
  2. Interrogazioni ed interpellanze;
  3. Approvazione tariffe Tari 2021;
  4. Rettifica del Rendiconto della gestione anno 2020 e prospetti allegati;
  5. Approvazione piano di rientro disavanzo accertato con il rendiconto;
  6. Esercizio finanziario 2021-2023 verifica e salvaguardia equilibri di bilancio ai sensi dell’art. 193 D.lgs. n.267/00;
  7. Applicazione avanzo di Amministrazione vincolato – art.187 D.lgs. n.267/00;
  8. Comunicazioni DUP;
  9. Acquisizione quote società Ambi.En.Te SpA affidamento in house providing del servizio di raccolta rifiuti urbani;
  10. O.d.G. : istituzione di commissione speciale ai sensi dell’art.72 del regolamento del Consiglio comunale per la revisione dello Statuto comunale;
  11. Mozione : adesione alla convenzione Mille Occhi Sulla Città.

Si comunica che la seduta del Consiglio Comunale si terrà a porte chiuse, nel rispetto delle distanze di sicurezza, e verrà trasmessa in diretta streaming.
Tutti i partecipanti sono tenuti a dotarsi di mascherina di protezione.
Il Presidente del Consiglio Comunale
Roberta Cafà