Home Politica Anzio – Maranesi replica a Bianchi: “Il sindaco lo ha rimesso in...

Anzio – Maranesi replica a Bianchi: “Il sindaco lo ha rimesso in riga”

416

Continua con la replica del consigliere comunale di Anzio Marco Maranesi, passato all’opposizione, la polemica che lo vede fronteggiarsi con l’Assessore della giunta Bruschini Giorgio Bianchi. Motivo del contendere il nuovo regolamento comunale per il commercio in centro, che redatto in accordo tra i consiglieri di maggioranza Giusy Piccolo, Gianfranco Tontini, con Marco Maranesi e appoggiato anche da Cristoforo Tontini dei Cinque stelle, di fatto limita la possibilità di aprire strutture medie e grandi come il Carrefour. Un regolamento che, dice Maranesi, Bianchi vede con il fumo negli occhi, non vuole portare in consiglio ed ha causato una crisi di maggioranza con ultimatum al Sindaco e discussioni tra consiglieri. Solo ieri Bianchi ha smentito questa versione, dando del bugiardo a Maranesi, che oggi arriva la replica. “Bianchi non ha preso parte alla commissione commercio – dice Maranesi – per motivi personali, ma quando mi ha visto fuori dopo l’approvazione del nuovo documento che ora dice di voler votare mi ha detto che “noi tre non avremmo cambiato proprio nulla” riferito anche a Tontini e alla Piccolo. So che è andato dal sindaco a lamentarsi di questa situazione, ma Bruschini è d’accordo con noi e lo ha rimesso in riga. Non sono certo io che voglio spaccare la maggioranza, forse è proprio Bianchi, perché su questo nuovo regolamento io ero dalla parte della maggioranza era solo lui ad avere idee diverse”.