Home Politica Walter Di Carlo: “Ad Anzio nessuna interferenza da Roma, si decide qui”

Walter Di Carlo: “Ad Anzio nessuna interferenza da Roma, si decide qui”

"Il Senatore Claudio Fazzone per quello che riguarda l'attribuzione della delega all'Ambiente in quota a Forza Italia ad Anzio non ha fatto nessuna forzatura"

284
Vincenzo Capolei, Claudio Fazzone e Walter Di Carlo

“Il Senatore Claudio Fazzone per quello che riguarda l’attribuzione della delega all’Ambiente in quota a Forza Italia ad Anzio non ha fatto nessuna forzatura”. Lo sostiene il consigliere comunale di Anzio Walter Di Carlo a seguito del comunicato, poi smentito del Senatore che gli attribuiva l’assessorato.
“Conoscendo il senatore molto sensibile e rispettoso dei ruoli istituzionali – aggiunge – non avrebbe mai fatto una dichiarazione a favore di qualcuno senza fondamenta. Il senatore essendo stato avvertito dai vertici locali di Forza Italia che eravamo giunti ad un accordo cittadino sul nome a cui si pensava per il prossimo Assessore in quota al partito, si è complimentato per il lavoro di sintesi all’interno del gruppo. Dopo le dimissioni dell’assessore Pino Ranucci ci sono state reazioni discutibili. Comunque vadano le cose Forza Italia non può non avere una rappresentanza in giunta. Nessun dubbio che la delega sarà espressione di volontà del Sindaco Candido De Angelis. Resta comunque una questione tutta locale. Ad Anzio non ci sono interferenze dall’alto come qualcuno vorrebbe far credere. Ringrazio il Senatore Claudio Fazzone e il gruppo di Anzio di Forza Italia per la fiducia a me riservata”.