Home Politica Nettuno – Claudio Dell’Uomo si candida a sindaco con FI

Nettuno – Claudio Dell’Uomo si candida a sindaco con FI

708

Mentre il partito di Forza Italia insieme a Fratelli d’Italia, rappresentato a Nettuno dall’ex consigliere comunale Alessandro Cesarini e da Alessandro Mauro, chiedono un incontro al commissario prefettizio Raffaela Moscarella è l’ex consigliere di Forza Italia Claudio Dell’Uomo ad interrompere le indiscrezioni sulle possibili candidature del centrodestra alla guida della città, proponendo se stesso nel ruolo di Sindaco. Dell’Uomo lancia la propria candidatura insieme ad un programma per la città in cui diversi punti sono già chiari. “Basta programmi di 20 punti e progetti irrealizzabili – spiega – serve un governo trasversale per realizzare un programma decennale per lo sviluppo e la crescita della città . Dobbiamo riprenderci il Poligono – spiega – a partire dalla costa e dobbiamo puntare allo sfruttamento economico dell’area in termini turistici. Non penso a cubature, ma a dei bungalow sulla spiaggia per un turismo sostenibile e a prezzi ragionevoli. Ma non solo. Dobbiamo riprenderci la stazione e le aree limitrofe, tutto a costo zero. Servono prospettive Nettuno e per i nostri giovani. Faremo un programma e va fatto insieme. Tornando al Poligono – conclude – nelle palazzine vicine all’ingresso penso ad un campus scolastico. In questa struttura militare prima  ci lavoravano 600 persone,  oggi un terzo, è evidente che si tratta di un’area che va a morire e che non ha più senso mantenere in piedi. Il personale va ricollocato e l’area deve essere messa a disposizione dei cittadini, senza contare che le vibrazioni degli spari stanno distruggendo Torre Astura“.