Home Politica Fratelli d’Italia maretta anche a Nettuno, D’Angeli chiede la revoca del Vicesindaco...

Fratelli d’Italia maretta anche a Nettuno, D’Angeli chiede la revoca del Vicesindaco Mauro

791

Dopo le tensioni dei giorni corsi ad Anzio, che sembrano in corso di appianamento (gli attriti erano legati al ruolo dell’assessore Nolfi nella crisi neroniana), Fratelli d’Italia registra venti di bufera anche a Nettuno. Le tensioni, a quanto pare, durano da mesi ma sono rimaste in ombra, e oggi a venire allo scoperto, con una richiesta ufficiale presentata al Primo cittadino, è il consigliere Genesio D’Angeli.
D’Angeli ha colto l’occasione delle consultazioni avviate dal Sindaco Alessandro Coppola, che sta cercando di ricucire gli strappi nella sua maggioranza dopo aver ritirato le deleghe a tutti gli assessori, per mettere sul tavolo la proposta di revoca del Vicesindaco. Il consigliere D’Angeli, la cui posizione sembra netta e radicale (al punto di essere pronto anche a valutare anche l’uscita dal partito della Meloni) sa di essere in minoranza rispetto al suo partito per questa richiesta ma intende andare avanti per la sua strada ed ha proposto al Sindaco due persone che ritiene valide per la sostituzione: Roberto Loria e l’avvocato Fabrizio Lanzi.