Home Eventi I cicloamatori dell’Asd Nettuno Race a Roma contro l’omofobia

I cicloamatori dell’Asd Nettuno Race a Roma contro l’omofobia

486

I ciclomotori dell’Asd Nettuno Race hanno preso parte alla manifestazione, organizzata a Roma dalla Mg KVis che ha deciso di prendere posizione contro le discriminazioni e l’omofobia. I due team hanno partecipato ad un’iniziativa per educare alle differenze, che si è svolta davanti al Colosseo. Tutto lo staff societario e tecnico si è radunato sotto l’Anfiteatro Flavio per le foto ufficiali della nuova maglia e della nuova bici Carrera SL 730: il team del presidente Demetrio Iommi ha voluto aderire all’iniziativa promossa dall’Associazione Anddos, attiva in tutta Italia con ben 62 circoli e 115.900 associati. “Lo sport, quindi, come messaggero di valori per educare anche alle diversità nella società di oggi – sottolinea il team manager Angelo Baldini della Mg KVis Vega Norda – il ciclismo è una disciplina fatta di passione, sacrificio, abnegazione e vuole dare sempre più un’immagine trasparente di lealtà sportiva: per noi lo sport deve diventare uno spazio anche di socializzazione, di condivisione di valori, di accoglienza”.