Home Curiosità Grecia – Violenza negli stadi, Tsipras sospende il campionato di calcio

Grecia – Violenza negli stadi, Tsipras sospende il campionato di calcio

638

ATENE – Una decisione clamorosa quella presa quest’oggi dal primo ministro greco Alexis Tsipras che ha deciso di sospendere a tempo indeterminato e fino a nuovo ordine il campionato di calcio nazionale, la Superleague. Il motivo i numerosi episodi di violenza che si verificano negli stadi greci a cadenza quasi settimanale, l’ultimo dei quali avvenuto a margine della partita Panathinaikos – Olympiakos di domenica scorsa. “La sospensione rersterà – ha dichiarato Tsipras – fino a quando non ci sarà un impegno concreto da parte di tutti per contrastare la violenza negli stadi”.

“La sospensione – hanno commentato i vertici della Superleague – non è la soluzione ai problemi del calcio greco. Bisogna studiare insieme al Governo un piano per migliorare il funzionamento del campionato. Tutti noi vogliamo riprendere il campionato il prima possibile “