Home Cultura e Spettacolo “Processiamo Nerone”, lo spettacolo di Santucci in scena a Santa Severa

“Processiamo Nerone”, lo spettacolo di Santucci in scena a Santa Severa

93
La statua di Nerone ad Anzio
Domenica 2 giugno sarà una Festa della Repubblica particolare per l’Associazione Culturale La Teca, per Anzio e per Nerone. Infatti alle 20, nella Sala Nostromo del Castello di Santa Severa, La Teca presenterà “Processiamo Nerone”, spettacolo in scena da 7 anni, che ha ricevuto sempre giudizi positivi. La figura di Nerone verrà approfondita e presentata attraverso le notizie che saranno rese pubbliche da due avvocati (difesa e accusa) e due rinomati testimoni: Agrippina e Seneca, madre e
tutore dell’Imperatore. Tutto il pubblico potrà valutare la situazione e, al termine, giudicare Nerone colpevole o innocente. Il processo servirà a conoscere meglio questa figura controversa, che nel tempo è stata prima bistrattata e poi incensata. Protagonisti saranno 4 attori : Mario Biondino, Sonia Falcone, Flavio Marigliani e Salvatore Santucci, anche regista e autore del testo. Per l’occasione La Teca ha intenzione di organizzare una gita culturale, così definita: partenza da Lavinio Mare, domenica 2 giugno, verso le 15,30, su pulmino Gioia Bus, con destinazione Santa Severa. Visita del Castello, poi alle 20 visione dello spettacolo e alle 21,30/21,45 ripartenza per Lavinio. Quota di partecipazione, comprensiva di tutto, Euro 30 da versare entro il 28 maggio.
Minimo di partecipanti per la gita culturale: 15. Biglietto per solo spettacolo Euro 10. La prenotazione è comunque obbligatoria e va fatta telefonando al 3477372366.
Saremo molto felici se ci accompagnerete in questa nuova avventura, patrocinata dall’Amministrazione di Anzio e dalla Pro Loco di Lavinio.