Home Cultura e Spettacolo Il Comune di Nettuno propone la cittadinanza onoraria per lo stilista Piccioli

Il Comune di Nettuno propone la cittadinanza onoraria per lo stilista Piccioli

La giunta del Comune di Nettuno ha proposto al Consiglio comunale il conferimento della cittadinanza onoraria e delle civiche benemerenze

2948

La giunta del Comune di Nettuno ha proposto al Consiglio comunale il conferimento della cittadinanza onoraria e delle civiche benemerenze allo stilista nettunese Pierpaolo Piccioli che sta portando lustro infinito al nome della cittadina da cui proviene e in cui ha studiato. Il Consiglio Comunale, si legge nella premessa della delibera di giunta, “conferisce la cittadinanza benemerita a coloro che con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, abbiano in qualsiasi modo giovato a Nettuno, rendendone più alto il prestigio attraverso la loro personale azione e virtù”.

“PierPaolo Piccioli – si legge ancora nel documento – nato a Roma ma cittadino nettunese, si è distinto per la sua attività creativa-imprenditoriale divenendo nel tempo nome illustre nel mondo della moda internazionale, affiancando i più grandi stilisti, a partire da Fendi fino a Valentino, arrecando così lustro ed orgoglio alla Città di Nettuno. La Giunta Comunale intende esprimere il giusto riconoscimento nei confronti del proprio concittadino Pierpaolo Piccioli, illustre stilista nonché direttore creativo della Maison Valentino e, ritenuto opportuno proporre all’attenzione del Consiglio Comunale il conferimento della cittadinanza benemerita allo stilista nettunese PierPaolo Piccioli nato a Roma il 29 agosto 1967 con la seguente motivazione:

Stilista nettunese dotato di un’innata inclinazione artistica che ha saputo tradurre idee e talento in vere e proprie opere d’arte tra gusto e raffinatezza: frutto di un’insita abilità che ha fatto delle sue capacità la scintilla che ha acceso la fiamma della genialità. Ha fatto sfilare il nome della Città di Nettuno sulle passerelle internazionali della moda, motivo di orgoglio per tutti i nettunesi.

La proposta, che sarà valutata in consiglio, è stata approvata all’unanimità dalla Commissione affari generali del Comune.