Home Cultura e Spettacolo Nettuno – Tutti a teatro per sostenere la Croce Rossa

Nettuno – Tutti a teatro per sostenere la Croce Rossa

566

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso mese a Nettuno e a Velletri al Teatro Aurora, l’Associazione culturale teatrale no profit  “Liberi Teatranti”, il 10 giugno sono tornati in scena al Teatro Lilliput di Nettuno e per la sesta volta ci hanno regalato emozioni e sorrisi con la commedia dal titolo “L’amore non si paga” di Italo Conti, diretta dal regista Giampiero Bonomo con la Direzione artistica di Francesco Ruggirello. Una serata all’insegna dello Spettacolo e della Solidarietà, finalizzata questa volta a sostenere la Cri Comitato di Anzio e Nettuno.

Ospiti della serata il Presidente della CRI territoriale Mario Tontini, la moglie Carla Bastianelli nonché consigliere del nuovo direttivo, e il gruppo di volontarie tra cui Marinella Olivieri.

Il binomio spettacolo e solidarietà per i “Liberi Teatranti” negli ultimi anni si è consolidato ampiamente. Sposare il sociale con le loro rappresentazioni teatrali, il far conoscere la realtà della solidarietà in un contesto che può essere identificato con l’effimero, sono elementi di successo per questo tipo di manifestazione per far avvicinare la coscienza cittadina al solidale.

Croce Rossa sinonimo di azioni diverse che spaziano dal soccorso, alla salute, alla solidarietà, testimoniando uno spirito all’avanguardia, sensibile alle problematiche dell’uomo, grazie al Comitato di Anzio e Nettuno continua ad essere presente ovunque sia necessario il suo intervento, fedele agli impegni presi dalla sua fondazione ad oggi. I “Liberi Teatranti” ringraziano, inoltre, tutte le persone che sono intervenute e che hanno reso possibile, grazie alla loro disponibilità e generosità, la raccolta fondi per questa bellissima serata.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Luglio a Villa Adele di Anzio – Per informazioni chiamare il numero 3665784610 www.liberiteatranti.it oppure sulla pagina Facebook