Home Cultura e Spettacolo Anzio – Una mostra fotografica per sensibilizzare su migrazioni e integrazione

Anzio – Una mostra fotografica per sensibilizzare su migrazioni e integrazione

371

E’ stata inaugurata il 4 maggio presso la biblioteca multimediale del Chris Cappell College la mostra fotografica intitolata #Migrazione #Speranza #Willkommen, in collaborazione con il Goethe-Institut.

Le foto esposte, che saranno fruibili in biblioteca fino a luglio, sono state scattate in sinergia tra la fotografa tedesca Nanni Schiffl-Deiler e i ragazzi immigrati ospitati dalle strutture della zona.

L’obiettivo è di indurre ad una riflessione sulla condizione di persone che lasciano la propria terra d’origine a causa di guerre, gravi condizioni di indigenza e altre ragioni, e nel frattempo aiutare quei processi di integrazione positiva nel tessuto sociale di arrivo.

“Le strutture deputate all’accoglienza degli immigrati accolgono ad Anzio e Nettuno circa 500 persone ognuna.” ha dichiarato il vice sindaco neroniano Giorgio Zucchini durante l’inaugurazione. “Sono ragazzi che provengono soprattutto dall’Africa. Se la cittadinanza solo sapesse le traversìe e i pericoli che hanno affrontato durante il loro viaggio della speranza verso i nostri lidi, l’atteggiamento complessivo cambierebbe radicalmente. Cercano solo un futuro migliore: nessuno lascia a cuor leggero la propria terra, molte volte pensiamo e agiamo sotto pregiudizio, e dobbiamo cambiare.” di Daniele Mancin