Home Cultura e Spettacolo Anzio – “Ancora sotto zero”, in mostra la San Giuseppe II

Anzio – “Ancora sotto zero”, in mostra la San Giuseppe II

365

Al via la seconda edizione di “Ancora Sottozero” l’esposizione fotografica dedicata al Com.te Giovanni Ajmone-Cat e al Motoveliero antartico San Giuseppe Due ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Turistica “Pungolo Club” diretta dal Presidente Andrea Cafà. Lo scorso anno, l’esposizione inaugurata a Villa Sarsina ad Anzio ha visto un continuo evolversi nel diventare itinerante esponendo a Nettuno, La Maddalena-Bonifacio e Viareggio durante i notevoli eventi dedicati al mondo del mare e delle barche sostenuta con i patrocini di importanti Istituzioni e illustri Associazioni del mondo del mare. Le foto esposte sono disponibili grazie alla preziosa collaborazione del Com.te Tito Mancini membro dell’equipaggio del secondo Viaggio insieme ai colleghi Giovanni Federici, Mario Camilli e Giancarlo fede e dal Prof. Mussari Direttore del Museo del Mare di Napoli. In occasione dell’esposizione verrà presentato il libro “La Vela Latina” a cura del Dott. Giovanni Panella dove all’interno della sua opera ha inserito alcune pagine dedicate al navigatore Antartico Giovanni Ajmone-Cat e al suo bastimento a vele latine San Giuseppe Due.

Con la conferma dei precedenti patrocini concessi per il 2016 è stato redatto un programma degli eventi con la prima esposizione video-fotografica che ripartirà da Anzio presso Villa Sarsina Corsini dal 15 al 21 febbraio 2016 dalle ore 10.00-13.00 e 16.00-18.00 e l’apertura inaugurale dell’edizione Lunedi 15 febbraio 2016 ore 16.00 con ingresso libero. Nel 1969 Giovanni Ajmone-Cat fù il primo Italiano a portare il tricolore in Antartide a bordo del suo bastimento armato a vele latine “Il San Giuseppe Due” costruito in Italia dai Cantieri Palomba di Torre del Greco di cui oggi abbiamo pregio di averlo ad Anzio in parte dimenticato. Vista l’importanza storica culturale del personaggio quale Giovanni Ajmone–Cat che ha contribuito mettendo in risalto nel mondo le origini marinare della città di Anzio, siamo a interessare i plessi scolastici di Anzio a visitare la stessa per rendere visibile alla città il ruolo della marineria nel contesto sociale, turistico, economico e di aggregazione sociale. Pertanto abbiamo inoltrato richiesta all’Assessorato cultura e istruzione del Comune di Anzio per sensibilizzare i nostri plessi scolastici a visitare la stessa e poter aderire a un concorso grafico dal titolo “ Viaggio con la fantasia a bordo del San Giuseppe Due” alla quale chiediamo di far partecipare i bambini cui sarà riconosciuto per tutti un attestato e premiato il miglior disegno.

Infine il miglior disegno tra tutti i plessi sarà selezionato attraverso Faceboock mediante il voto popolare e sarà utilizzato come manifesto in occasione della seconda edizione della regata Trofeo Challenge “Giovanni Ajmone-Cat” che si terrà ad Anzio nel mese di Luglio. Con piacere oggi 25 gennaio l’Assessore alla Cultura e istruzione Laura Nolfi telefonicamente ha dato conferma di adesione all’iniziativa già patrocinata dal comune di Anzio dove in questi giorni agli eventi dello sbarco ha contribuito con pregevole impegno nel coinvolgere i giovani studenti del nostro territorio. “E’ un nostro dovere trasmettere alle nuove generazioni la storia del nostro territorio” (Sindaco Luciano Bruschini durante il discorso della commemorazione dello sbarco). Un ringraziamento al consigliere Andrea Mingiacchi per aver menzionato nel contesto culturale delle iniziative della nostra città l’importanza storica del motoveliero San Giuseppe Due .

 

La mostra itinerante “Ancora Sottozero” seguirà il seguente calendario:

• 30 Gennaio Varese partecipazione al III° Convegno sulle imbarcazioni d’epoca

• Anzio, presso Villa Sarsina, dal 15 al 21 Febbraio 2016

• Nettuno, presso la zona portuale, mese di Aprile 2016;

• Torre del Greco, presso il Circolo Nautico, mese di Marzo 2016

• Cesenatico, presso l’Istituto ISTIAEN Aprile 2016

• Anzio, Regata Trofeo Challenge Ajmone Cat, mese di Luglio 2016