Home Cultura e Spettacolo Anzio – Invito al cinema: “Posto occupato” contro il femminicidio

Anzio – Invito al cinema: “Posto occupato” contro il femminicidio

374

L’associazione culturale “La dolce vita” nell’ ambito della rassegna “Invito al cinema”, per il quarto anno consecutivo, in occasione della Giornata internazionale contro il femminicidio, aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Posto occupato”.  Il 23  novembre, in occasione delle proiezioni degli spettacoli della rassegna “Invito al cinema”, occuperà, in maniera simbolica, dei posti in memoria delle donne che hanno perduto la vita per mano di un uomo. Ancora, l’associazione culturale, sosterrà il centro “Luciana” contro la violenza di genere, nella vendita di gadget per l’auto finanziamo. La campagna posto occupato è ormai in atto da diversi anni, e riscuote molto successo, Si  occupa un posto in un cinema, un teatro, un treno, sulla metro o a scuola, per lasciare un segno della nostra presenza: con un giornale, una borsa, un mazzo di chiavi, un cappello. Quel posto è mio, tornerò ad occuparlo. Per molte, troppe donne, non sarà più così. POSTO OCCUPATO è un’idea, un dolore, un pensiero, una reazione che ha cominciato a prendere forma man mano che i numeri crescevano e cresceva l’indignazione di fronte alla notizia del l’ennesima donna vittima della violenza.