Home Cultura e Spettacolo Anzio – Al via l’ottava edizione di “Musei in piazza”

Anzio – Al via l’ottava edizione di “Musei in piazza”

568

Saranno Anzio oltre 14 musei in piazza per valorizzare il patrimonio umano, archeologico, artistico e ambientale del territorio laziale.
L’appuntamento sarà in piazza Garibaldi domenica 7 giugno e servirà ad avvicinare i cittadini e i turisti ai Beni naturali e culturali della Regione Lazio attraverso la conoscenza dei Musei del territorio.
Musei in piazza” è una manifestazione ideata dal Museo Civico Archeologico di Anzio giunta alla sua ottava edizione e che quest’anno si presenta all’insegna della cultura sostenibile. Protagonisti saranno i laboratori di buone pratiche dove imparare e promuovere l’armonia e il rispetto delle risorse naturali. L’iniziativa, sempre in un’ottica di sostenibilità, viene realizzata senza dispendio di risorse per il Comune di Anzio, ma grazie al contributo spontaneo di cittadini sensibili che a vario titolo hanno fornito un ausilio per la sua organizzazione. L’evento partirà dalle ore 11:00.

“Sono molto lieta di questa manifestazione – ha dichiarato il consigliere comunale Valentina Salsedo– perché costituisce un’occasione di avvicinamento delle persone alle realtà museali e in particolare dei cittadini di Anzio ai loro musei per conoscerli sempre di più e meglio.”
“Questa iniziativa si inserisce molto bene nelle linee guida del mio Assessorato – ha invece dichiarato Laura Nolfi, Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Anzio – è un’importante occasione per portare all’esterno le tante attività realizzate dai musei e desidero ringraziare personalmente tutto lo staff di supporto del Museo Archeologico che volontariamente, a titolo personale, realizza questo e altri importanti eventi per la nostra città.”
“La tutela, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio artistico, storico, archeologico e naturale sono le linee guida della nostra politica nazionale e locale – ha asserito Giusi Canzoneri. Responsabile del Museo Civico Archeologico di Anzio ed ideatrice della manifestazione – mi auguro che tanto lavoro ci aiuti a promuovere queste azioni partendo dalla conoscenza dei musei”.

Ospite d’onore della manifestazione sarà il Museo Civico di Lanuvio, i musei partecipanti sono 14 ed esattamente: Museo Diocesano di Albano Laziale (Rm), Museo Civico Archeologico di Anzio (Rm), Museo dello Sbarco Di Anzio (Rm), Museo La Reggia dei Volsci di Carpineto Romano (Rm), Museo di Ceccano (Fr) Castello dei Conti De Ceccano, Museo Tuscolano di Frascati (Rm) – Scuderie Aldobrandini, Museo Civico di Lanuvio (Rm), Civico Museo del Paesaggio di Maenza (Lt), Museo Civico Archeologico di Norma (Lt), Padre Annibale Gabriele Saggi di Norma (Lt), Museo Archeologico “Lavinium” di Pomezia (Rm), Musei Archeologici di Priverno (Lt), Museo Archeologico Comunale di Segni (Rm), Raccolta Manzù di Ardea (Rm).

Il programma della giornata che prevede esibizioni, laboratori e l’esposizione degli stand realizzati grazie al contributo dell’Associazione Andromeda Anzio. Sarà attiva inoltre per tutta la durata della manifestazione ‘La stanza della narrazione’ – a cura dei Narratori Erranti del Museo civico Archeologico di Anzio.

PROGRAMMA di Piazza Garibaldi
ORE 11:00 Apertura evento
Saluti delle Autorità
Valentina Salsedo – Delegata al settore patrimonio Archeologico e del Museo Civico Archeologico
Laura Nolfi – Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Anzio
Inaugurazione Mostra Fotografica Lo Sbarco di Anzio – A cura di Patrizio Colantuono
ORE 13:00 Apertura stand gastronomico Calamari&Gamberi – A cura della Proloco Città di Anzio
ORE 17:30 Zagara: Esibizione del gruppo danzante Youniverse – Fondato e diretto da Susi Trisolin
ORE 18.00 Archeomagia per tutti tutti – a cura del Mago Ascanio Magic- Amico del Museo Civico Archeologico di Anzio
ORE 19:00 I bambini dell’ex VB dell’Istituto Comprensivo Anzio II si raccontano…- A cura delle maestre Maria Quercia e Catia D’Angelo
La manifestazione ospiterà il Gruppo Penelope del Museo Civico Archeologico di Anzio:
Rosalia Anselmo e Maria Grazia Oreglia – Laboratorio de L’arte del filo;
Giorgio Giustiniani – Laboratorio di cera persa per la scultura e il gioiello
Barbara Scaringella – Laboratorio Argilla ‘l’arte del fare’… pelle, fili, chiusure e aperture

Sarà attiva per tutta la durata della manifestazione ‘La stanza della narrazione’ – a cura dei Narratori Erranti del Museo civico Archeologico di Anzio: Andrea Annibaldi, Giusi Canzoneri, Claudia Dell’Angela, Mauro Agostini, Rossana Venturelli, Eugenio Giuliani.