Home Cronaca Roma Intasca tangente da mille euro, in manette funzionario della Regione Lazio

Intasca tangente da mille euro, in manette funzionario della Regione Lazio

615

Guardia-di-FinanzaE’ stato arrestato in flagranza di reato mentre intascava una tangente da mille euro. Per questo, nella mattinata di oggi un funzionario della Regione Lazio, A. C. di 64 anni, è stato arrestato con l’accusa di concussione dagli agenti della Guardia di Finanza di Roma. L’uomo, in servizio presso la Direzione Regionale per lo Sviluppo economico e le Attività Produttive, secondo l’accusa, avrebbe chiesto la tangente ad una onlus che si occupa di consumatori. Secondo le prime ricostruzioni degli investigatori i mille euro intascati sarebbero serviti per acquistare una caldaia per la propria abitazione personale.

La Procura di Roma, informata dalla Guardia di Finanza, ha disposto le indagini sull’incontro tra il funzionario e il rappresentante della onlus, con l’utilizzo di micro telecamere mobili che il privato cittadino ha accettato di portare durante l’incontro. In questo modo è stata ripresa in diretta la cessione della tangente, consegnata in banconote da 20 e 50 euro. Ora la Finanza intende accertare il ruolo del funzionario nella filiera della concessione di finanziamenti in favore di altre onlus e associazioni. Nei mesi scorsi a Nettuno è stato arrestato un funzionario della Regione, da poco in pensione, per aver creato finte onlus cui concedeva fondi senza che ne avessero diritto.