Home Cronaca Nettuno Ritrovati dai carabinieri i termosifoni rubati all’asilo di Nettuno

Ritrovati dai carabinieri i termosifoni rubati all’asilo di Nettuno

1054

Sono stati ritrovati dai carabinieri di Aprilia in un deposito in una traversa di via della Selciatella, tra Aprilia e Nettuno, i 14 termosifoni rubati nel fine settimana nella scuola per l’infanzia Valerio Borghese di Sandalo di Levante a Nettuno. I termosifoni, nuovi di zecca, erano già stati incelofanati e probabilmente ero pronti per essere venduti. Il furto ha reso necessaria una chiusura straordinaria della scuola, che non poteva ospitare i bambini a causa del freddo  dei danni procurati dai ladri anche all’impianto elettrico dell’edificio. Subito dopo il ritrovamento l’assessore all’Ambiente del comune di Nettuno Giuseppe Combi e il dirigente comunale Rita Dello Cicchi, si sono attivati per rientrare subito in possesso dei termosifoni, per poterli mettere a disposizione degli operai, chiamati a sistemare la scuola nel più breve tempo possibile. I 14 elementi sono quindi stati consegnati, in serata, alla ditta che già domani li riporterà nel plesso scolastico di Sandalo. I bambini dovrebbero riuscire a tornare a scuola dal prossimo 19 febbraio.