Home Cronaca Nettuno Nettuno – Commemorazione per la Shoah, il vice sindaco “dimentica” i Vigili...

Nettuno – Commemorazione per la Shoah, il vice sindaco “dimentica” i Vigili urbani

648

Questa mattina alle commemorazioni per la Shoah organizzate dall’amministrazione comunale di Nettuno presso il Parco Palatucci c’erano i rappresentanti di tutte le forze dell’ordine del territorio, in questi giorni massicciamente coinvolte anche nelle celebrazioni per il 71esimo anniversario dello Sbarco Alleato sulle nostre coste. A fare le veci del Sindaco Alessio Chiavetta, reduce da una brutta influenza, il suo vice, l’assessore Giuseppe Combi. Combi, nel suo intervento, ha ringraziato tutte le forze dell’ordine presenti, citandole una ad una, tranne la Polizia locale. Durante tutte le cerimonie ufficiali delle ultime settimane, seppur invitati (e addetti al controllo del traffico e della sicurezza) i Vigili urbani non sono mai stati menzionati tra i ringraziamenti. Una “svista” probabilmente non voluta ma comunque poco simpatica nei confronti dell’Arma locale impegnata, spesso in condizioni difficili, a prestare servizio sul territorio e a garantire la sicurezza, con risultati di rilievo. Durante le ultime celebrazioni di San Sebastiano diversi agenti sono stati decorati per un intervento sul campo, che ha portato all’arresto di due cittadini stranieri dopo un brutto incidente. E solo la scorsa settimana, sempre i vigili, hanno arrestato un rumeno che si era dato alla fuga dopo aver tamponato un’auto in via delle Grugnole con a bordo un minore. Essere nominati in un discorso pubblico non è di certo la soluzione ai tanti problemi ma sarebbe stato il minimo riconoscimento per il lavoro svolto ogni giorno sul campo.