Home Cronaca Nettuno Nettuno – Cocaina in casa, spacciatore arrestato dai carabinieri

Nettuno – Cocaina in casa, spacciatore arrestato dai carabinieri

499

3Con l’approssimarsi delle festività natalizie il mercato degli stupefacenti, acquista ancora maggiore vigore anche e soprattutto in relazione alle serate organizzate nei locali e nei punti di ritrovo dove giovani e meno giovani vanno alla ricerca di ogni tipo di divertimento.

Proprio in tale contesto, la Compagnia Carabinieri di Anzio ha intensificato i controlli diretti a reprimere lo spaccio di droga soprattutto tra i giovanissimi che risultano sempre più coinvolti in questi affari illeciti, come testimoniano anche le ultime notizie di cronaca locale. Nel caso di specie, l’arresto dell’uomo, G. M. 47 anni domiciliato a Nettuno è maturato al termine di alcuni servizi di pedinamento e controllo portati a termine nei confronti del predetto mentre questi svolgeva i suoi affari illeciti tra le città di Anzio e Nettuno.

L’attività investigativa è culminata nel controllo, svolto nella tarda serata, allorquando l’uomo, già pregiudicato per reati specifici è stato notato rientrare nella propria abitazione con atteggiamento molto guardingo. Ad insospettire gli investigatori è stato proprio il comportamento dell’arrestato il quale era infatti molto attento nel controllare che qualcuno lo stesse osservando. Proprio tale atteggiamento, ha indotto una pattuglia del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Anzio a decidere di fermare il prevenuto mentre tentava di avviarsi con la propria vettura verso il centro della città. Una volta all’interno dell’abitazione e dopo un’accurata perquisizione, i militari operanti, hanno trovato un discreto quantitativo di stupefacente, ovviamente non dichiarato inizialmente dallo spacciatore. Al termine della perquisizione gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 13 grammi di cocaina già diviso in 20 involucri oltre ad un bilancino di precisione, materiale per taglio e confezionamento dosi, nonché la cifra in denaro contante di euro 4.900.00, quale provento dello spaccio. All’esito delle operazioni si è proceduto pertanto all’arresto dell’uomo che veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Anzio in attesa del rito direttissimo presso il tribunale di Velletri.