Home Cronaca Latina Latina – Spacciava mentre era ai domiciliari: arrestato

Latina – Spacciava mentre era ai domiciliari: arrestato

451

CarabinieriNella nottata del 13 dicembre, a Latina, i Carabinieri nel corso di un servizio finalizzato ad ridurre il fenomeno dello spaccio di stupefacenti tra minori, ha tratto in arresto Antonio Peluso, 34enne pregiudicato del luogo, nullafacente già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”. L’uomo è stato sorpreso mentre cedeva, sull’uscio della propria abitazione, un involucro contenente un grammo di sostanza stupefacente, del tipo cocaina, a M. R., 25enne censurato della provincia di Napoli, dietro compenso di 40 euro. La successiva perquisizione personale e domiciliare consentiva di rinvenire ulteriori 60 grammi della medesima sostanza stupefacente, 55 grammi di mannite e materiale idoneo per il confezionamento. Nel medesimo contesto i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà entrambi per il reato di “detenzione e porto illegale di armi”, avendo Peluso acquistato e M.R. ceduto una pistola artigianale priva di matricola. L’arrestato è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale, mentre la droga, il materiale e l’arma sono stati sottoposto a sequestro.