Home Cronaca Ardea e Pomezia Ardea – In manette albanese espulso dal territorio nazionale

Ardea – In manette albanese espulso dal territorio nazionale

665

I Carabinieri della Tenenza di Ardea nella serata di ieri hanno arrestato, in flagranza di reato, un 27enne di nazionalità albanese, con diversi precedenti penali ed in Italia senza una fissa dimora allo stato attuale, per non aver rispettato la normativa sull’immigrazione. La pattuglia dei Carabinieri, impegnata in uno dei consueti servizi serali finalizzati proprio alla prevenzione dei reati predatori, ha fermato l’uomo durante un posto di controllo mentre era in compagnia di un proprio connazionale. Dai successivi accertamenti è emerso che lo stesso, tratto in arresto in passato per reati in materia di stupefacenti, risultava essere rientrato nel territorio nazionale successivamente all’esecuzione del decreto di espulsione, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma nel giugno del 2014 ed eseguito durante l’estate dello stesso anno, all’atto della sua scarcerazione. L’albanese è stato tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Tenenza CC di Ardea in attesa di essere giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Velletri.