Home Cronaca Anzio Anzio – Rapina a mano armata in gioielleria, indagano i carabinieri

Anzio – Rapina a mano armata in gioielleria, indagano i carabinieri

1077

Non c’è pace per le gioiellerie al centro di Anzio. Questa sera ad essere presa di mira è stata la gioielleria Musilli in via XX settembre. Intorno alle 18, infatti due uomini si sono introdotti nell’attività commerciale per compiere una rapina. Uno dei due malviventi, armato di pistola, ha minacciato il titolare per farsi consegnare contanti e gioielli presenti nell’attività. Ancora da quantificare il bottino che i rapinatori sono riusciti a portare via (il gioielliere, ancora sotto choc, in queste ore sta inventariando il materiale che è stato rubato). Al momento del colpo non  c’era nessuno all’interno del negozio e, vista l’ora, pochi anche i presenti in strada e nella vicinissima piazza Pia. I due malviventi, subito dopo il colpo, sono fuggiti a piedi per qualche decina di metri (la zona è isola pedonale), poi probabilmente si sono allontanati in auto e non è detto che non ci fosse una terza persona ad aspettarli. Qualche mese fa (in prossimità delle feste di Natale), sempre in via XX settembre, un’altra gioielleria era stata presa di mira dai malviventi che, poco prima dell’orario di chiusura, erano entrati nel negozio, avevano legato e imbavagliato il titolare e lo avevano chiuso nel bagno del negozio dandosi infine alla fuga. Solo dopo qualche ora l’uomo era stato liberato dalla moglie e dalle forze dell’ordine. La donna, infatti, spaventata per non aver visto rientrare il marito a casa, aveva chiamato i carabinieri e con loro era andata in gioielleria per capire cosa fosse successo. In quel caso i ladri erano riusciti a portare via gioielli per circa 100mila euro. Anche in questa occasione, ad intervenire sul luogo della rapina sono stati i carabinieri del comando di Anzio, guidati dal comandante Ugo Floccher. Sul posto sono stati fatti i rilievi del caso e si spera che una mano alle indagini possa venire sia dalle testimonianze di chi ha assistito alla fuga dei malviventi che dalle immagini della videosorveglianza. Solo ieri, sempre ad Anzio, una rapina è stata commessa, stavolta all’ora di pranzo, ai danni del supermercato Eurospin di via del Cinema.