Home Cronaca Anzio Anzio – Demanio, il circolo velico presenta richiesta di accesso agli atti

Anzio – Demanio, il circolo velico presenta richiesta di accesso agli atti

595

Il Circolo della Vela di Roma con sede ad Anzio, Presieduto da Mario De Grenet ha presentato un atto stragiudiziale e contestuale istanza di accesso ai documenti per contestare tutti i provvedimenti di recente adottati dalla Capo d’Anzio Spa in “evidente distonia con le finalità del Circolo medesimo perseguiti con gli atti sottoscritti in questi anni con l’amministrazione comunale”. Il Circolo annuncia quindi che “impugnerà nelle sedi opportune i provvedimenti ritenuti lesivi e pregiudizievoli nei confronti del Circolo”. L’accesso agli atti, di fatto vuole mettere in dubbio l’autorità della Capo d’Anzio sulle zone di cui reclama l’utilizzo. Infine il Circolo della Vela comunica di aver già pagato gli oneri concessori per il 2015 alla Regione. “Dispiace che a prendere questo genere di iniziative – dice il Presidente della Capo d’Anzio Luigi D’Arpino – sia Mario De Grenet, in passato membro del consiglio d’amministrazione della Capo d’Anzio. Dal canto nostro – conclude non senza amarezza D’Arpino – abbiamo aggiunto il Circolo della Vela tra i soggetti che abusivamente occupano le aree demaniali nella denuncia che abbiamo presentato ieri”.