Home Cronaca Anzio Anzio – Discariche e ritardi nella raccolta, la protesta dei cittadini

Anzio – Discariche e ritardi nella raccolta, la protesta dei cittadini

454
I rifiuti abbandonati in via XXI Aprile
I rifiuti abbandonati in via XXI Aprile

Il 2015 inizia davvero male, almeno per quello che riguarda la situazione rifiuti nel comune di Anzio. Le feste si sa, non sono mai un momento felice per i servizi, eppure l’amministrazione neroniana non ha dato comunicazioni relative ad eventuali interruzioni del servizio. Sta di fatto che la presenza di secchioni lasciati a fine dicembre in via XXI Aprile è rimasta lettera morta e al 2 gennaio, segnalano i residenti, l’unico risultato ottenuto è l’aumento dei secchioni abbandonati degli incivili esattamente nello stesso posto. Ma non è stato l’unico disservizio. Altri residenti, segnalano che il primo dell’anno, giorno in cui si ritira l’indifferenziato, in alcune zone il servizio non è stato fornito (nella zona di Padiglione e in alcune vie a Villa Claudia). Il disagio non è di poco conto, visto che, vuol dire tenersi in casa l’indifferenziato per altri sette giorni. Anno nuovo vecchi problemi, quindi, almeno per il momento, nella speranza che la situazione possa migliorare con la fine del mese di gennaio e l’attivazione dei nuovi servizi promessi dall’amministrazione ad una cittadinanza ormai incredula che la situazione possa davvero migliorare.