Home Cronaca Anzio Anzio – Placidi: “Sospeso l’Ispettore che ha aggredito Fortini”

Anzio – Placidi: “Sospeso l’Ispettore che ha aggredito Fortini”

703
L'assessore Patrizio Placidi
L’assessore Patrizio Placidi

E’ stato sospeso dal servizio di Ispettore all’Ambiente del comune di Anzio l’uomo che nella giornata di ieri è stato denunciato al commissariato di Polizia per aggressione, lesioni e minacce dal Presidente del Nettuno Bc Piero Fortini. Secondo la denuncia di Fortini l’uomo lo avrebbe aggredito mentre difendeva un suo dipendente dal comportamento aggressivo dell’uomo che voleva multarlo. “Episodi simili non devono mai accadere – ha detto l’assessore all’Ambiente del comune di Anzio Patrizio Placidi, a margine di una conferenza organizzata per illustrare le nuove misure anti discarica – nessuno ha l’autorità per fare una cosa del genere. A Fortini, che ho avuto modo di incontrare e vedere in che condizioni è, esprimo tutta la mia solidarietà”. Placidi ha quindi illustrato la posizione degli Ispettori ambientali. “Gli Ispettori – spiega – che sul territorio hanno fatto un buon lavoro – li abbiamo pagati fino al mese di ottobre. Il loro tesserino, tuttavia, è valido fino al prossimo mese di giugno e molti hanno continuato a svolgere il proprio compito, che lo ricordo è educativo e sanzionatorio solo in casi estremi (la sanzione che gli Ispettori annunciano, viene poi formalizzata dalla polizia municipale), a titolo volontario. Non voglio entrare nel merito della vicenda Fortini, che ora avrà dei risvolti legali, quello che posso dire è che la persona denunciata sarà immediatamente sospesa. Abbiamo avviato questa mattina le procedure per ritirare il tesserino”. Fortini ha già annunciato che per l’episodio farà causa anche al Comune di Anzio.