Home Cronaca Anzio Anzio – Mense, lite tra i genitori sulla sospensione del servizio

Anzio – Mense, lite tra i genitori sulla sospensione del servizio

624
La scuola La Sirenetta di Lavinio mare
La scuola La Sirenetta di Lavinio mare

L’episodio del dente trovato negli spinaci ha fatto saltare i nervi a più di qualcuno tra i genitori dei bambini della scuola la Sirenetta di Lavinio mare. Questa mattina tra i genitori è scoppiata una discussione sulla possibilità di interrompere il servizio di refezione in attesa di verifiche approfondite sulla preparazione dei pasti. “Quello che è successo è gravissimo – ha detto un genitore all’assessore Nolfi, presente per un vertice con le famiglie – se lo sarebbe mangiato lei il piatto di spinaci con un dente dentro? E se un bambino quel dente lo avesse ingoiato”. Altri genitori, invece, non vogliono assolutamente che si possa valutare un interruzione. “Si è trattato di un episodio – ha detto il papà di un altro bambino – è ovvio che bisogna stare più attenti, ma il servizio non può essere sospeso”. Dello stesso avviso l’assessore Nolfi. “Non ci sarà alcune sospensione – ha spiegato – oggi parlerò con tutto il personale, anche con la cuoca che ha perso il dente e che è tra le lavoratrici più apprezzate. Quello che ho chiesto alla nuova ditta quando si è insediata è stato di puntare su prodotti di qualità e di mantenere il personale, tuttavia proprio il personale sembra la causa dei problemi che si stanno verificando. La Ditta è stata multata e il personale che ha causato il danno in questo momento è soggetta a sanzioni. Noi faremo il possibile perché la situazione possa risolversi senza licenziamenti”.