Home Cronaca Anzio Consiglio Comunale – Bando rifiuti, Placidi: “Ancora tutto da decidere”

Consiglio Comunale – Bando rifiuti, Placidi: “Ancora tutto da decidere”

418

E’ l’assessore Patrizio Placidi a fare chiarezza in consiglio comunale sulla situazione del bando dei rifiuti di Anzio che dal 1 giugno è stato affidato alla Camassa Ambiente, ma solo con riserva. E’ atteso infatti entro tre settimane l’esito della contesa giudiziaria tra la Camassa e la Gesam Ecocar che dovrebbe mettere finalmente un punto all’annosa vicenda. Resta in piedi il problema delle assunzioni legate al servizio di raccolta rifiuti. La Camassa ha effettuato 32 assunzioni ad un mese con dei contratti che, a quanto pare, non corrispondono alle precedenti mansioni degli operai impiegati. “Con l’aggiudicazione alla Camassa – spiega Placidi – alla fine entreranno a lavoro 109 persone. Se invece dovesse infine prevalere la Gesam-Ecocar sarebbero 149. Ora avvieremo delle verifiche sui contratti che sono stati effettivamente fatti per verificare se corrispondono ai requisiti di legge”.

Sul bando rifiuti è intervenuto anche il sindaco Luciano Bruschini. “Per quello che mi riguarda sono per l’assunzione del maggior numero di persone possibile quindi preferirei che vincesse la Gesam Ecocar che si impegna maggiormente in questa direzione. Allo stato attuale mi risulta che i contratti messi in piedi dalla Camassa non siano a norma, per questionando chiedere un tavolo di confronto tra l’azienda, i sindacati e il comune per portare avanti tutte le verifiche del caso e capire se le procedure sono state portate avanti correttamente”.