Home Cronaca Notizie nazionali Notizie dall’Italia di oggi, 3 febbraio 2020: ultime news Coronavirus

Notizie dall’Italia di oggi, 3 febbraio 2020: ultime news Coronavirus

230

Coronavirus, il team dello Spallanzani isola il virus per la ricerca

Una trentina tra ricercatori e medici lavorano ogni giorno nel laboratorio di virologia dell’Istituto Spallanzani di Roma dove ieri è stato isolato, per la prima volta in Europa, il coronavirus cinese. Un primo passo per approntare terapie e test migliori e più rapidi, un successo tutto italiano e di un team al femminile. Ora si pensa al vaccino.

Coronavirus Roma, al via ponte aereo: atterrato il primo volo a Fiumicino

E’ atterrato poco dopo le 6 di questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, proveniente da Taipei, il primo volo della China Airlines per il rimpatrio dei turisti cinesi. L’annuncio dell’avvio, a partire da lunedì, del ponte aereo con la Cina, era stato dato domenica dal Commissario per l’emergenza coronavirus Angelo Borrelli. L’aereo con 57 degli italiani bloccati a Wuhan è atteso a Roma per le 10.

Londra, 20enne si lancia sui passanti con un machete: 3 feriti

Un 20enne armato di un machete, ha assalito tre persone a Londra prima di essere ucciso dalla polizia. Dei tre feriti uno è pericolo di vita. Scotland Yard indica la pista del terrorismo di matrice “islamica” come movente dell’aggressione. L’assalitore era da poco uscito di prigione, dove si trovava per reati legati al terrorismo ed era monitorato.

Calabria, bruciato vivo in auto: arrestati la moglie e il suo amante

Vincenzo Cordì era stato trovato carbonizzato nella sua auto a Roccella Jonica nel novembre scorso. Ora dalle indagini emerge una pesante accusa nei confronti della moglie, arrestata insieme all’amante e al figlio del primo matrimonio. L’auto sarebbe stata data alle fiamme mentre la vittima era ancora viva. I tre sono stati arrestati.

La Finanza scopre maxi frode all’Iva da 100 milioni, arresti in diverse regioni

Una maxi frode all’Iva da oltre cento milioni è stata scoperta dalla Finanza che ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 soggetti. Effettuate anche serie di perquisizioni in diverse regioni italiane. A capo dell’organizzazione c’erano, secondo inquirenti ed investigatori, soggetti vicini a clan camorristici e alla criminalità romana.

Coronavirus, l’Organizzazione mondiale della sanità: è “infodemia”

L’epidemia del coronavirus  è stata “accompagnata da una massiccia ‘infodemia’, ovvero un’abbondanza di informazioni, alcune accurate e altre no, che rendono difficile per le persone trovare fonti affidabili”. Così in una nota l’Organizzazione Mondiale della Sanità che sottolinea di essere a lavoro “per rintracciare e rispondere a falsi miti e voci” sul virus cinese.

Cina, Croce rossa locale sotto accusa: mascherine non distribuite e fondi non spesi

In Cina la Croce rossa della provincia di Hubei, epicentro dell’epidemia del coronavirus, secondo il sito di Al Jazeera, è nel mirino perché accusata di non aver saputo gestire l’emergenza. In particolare, non avrebbe distribuito in maniere efficiente il materiale medico e i soldi per aiutare i medici impegnati a combattere il virus.

Australia, ritrovato morto il turista italiano disperso sulle Blue Mountains

E’ stato trovato morto Mattia Fiaschini, il 24enne di Cesenatico scomparso il 29 gennaio sulle Blue Mountains in Australia. La conferma arriva dalla polizia locale. Fiaschini, trekker esperto, da circa un anno viveva a Sydney dove lavorava come cameriere e barman. E proprio il suo datore di lavoro ha dato l’allarme visto che non si era presentato. Si indaga per capire come sia avvenuta la tragedia.

Belgio, donna accoltella due persone in strada: bloccata dalla polizia

Paura in Belgio, dove una donna ha ferito a coltellate alcuni passanti, pare almeno due persone. E’ successo a Gand, nelle Fiandre orientali. L’autrice dell’attacco è stata bloccata dalla polizia che, secondo quanto riferito dai media locali, ha sparato alcuni colpi ferendola alla mano. La zona è stata isolata. Le vittime sono state trasferite in ospedale, ma non sono in pericolo di vita.

Prescrizione, Renzi: “Bonafede si fermi, Italia viva voterà contro”

Clima teso nella maggioranza di governo sull’abolizione della prescrizione. Matteo Renzi all’assemblea nazionale di Italia Viva ha detto: “A Bonafede dico fermati finché sei in tempo, perché in Parlamento votiamo contro questa follia e senza di noi non avete i numeri”. Immediata la replica del ministro della Giustizia: “Non accetto ricatti da nessuno”.