Home Cronaca Marea di assorbenti sulla spiaggia di Anzio, la denuncia di un cittadino

Marea di assorbenti sulla spiaggia di Anzio, la denuncia di un cittadino

477

E’ un cittadino di Anzio intenzionato a passare la splendida mattinata di Natale e del 26 facendo una lunga passeggiata sulla spiaggia a segnalare l’incredibile situazione di degrado a cui si è trovato di fronte. In riva al mare, in prossimità del depuratore della zona ma anche della Riserva naturale di Tor Caldara, la spiaggia, per un tratto lunghissimo, era invasa da assorbenti igienici. “Uno spettacolo indecoroso – non mi spiego come sia possibile una situazione del genere. Qui vicino c’è un depuratore e questo lascia pensare ma fa pensare anche che ci siano cittadini che smaltiscono gli assorbenti in questo modo”. Il cittadino si è anche recato presso i carabinieri per sporgere denuncia sul gravissimo stato di inquinamento e per chiedere un’indagine su come una tale quantità di rifiuti si possa essere riversato in spiaggia. “Mi hanno detto di rivolgermi alla Polizia locale – ha poi aggiunto il cittadino – e ci andrò nei prossimi giorni, anche se speravo che fossero le forze dell’ordine a venire a capo della vicenda che configura un caso di grave reato ambientale, sia che si sia tratto del blocco di un impianto che di una situazione su cui indagare”.