Home Cronaca E’ privato il Pino crollato a Nettuno, la Polizia locale monitora il...

E’ privato il Pino crollato a Nettuno, la Polizia locale monitora il traffico

2284

Una nottata da incubo quella appena trascorsa a Nettuno con la Polizia locale in servizio di reperibilità attiva su strada fino alle 4 di notte, a sostegno dei Carabinieri e dei Vigli del fuoco che, insieme al personale della Poseidon, hanno lavorato ininterrottamente per tagliare i rami del grosso pino che ieri si è abbattuto su via della Liberazione in zona Cretarossa. L’obiettivo era quello di riuscire a liberare almeno una corsi della strada che collega il quartiere periferico più popolato di Nettuno al centro cittadino ma anche a Latina e che, soprattutto, è sede del Deposito Cotral e via nevralgica dei collegamenti del servizio di trasporto pubblico. Il pino crollato si trova in una proprietà privata attualmente senza residenti. La Polizia locale ha individuato i titolari che questa mattina dovranno portare avanti le operazioni di smaltimento dell’albero, sotto al supervisione delle forze dell’ordine che dovranno monitorare la sicurezza della viabilità durante il lavoro. La Polizia locale ha anche chiesto un immediato intervento dei tecnici del comune presso l’abitazione, nel cui spazio verde si trovano altri due alberi di grandi dimensioni, entrambi vicino alla sede stradale. In brevissimo si dovrà accertare se gli alberi sono in buono stato di salute o se dovranno essere anch’essi abbattuti per evitare ulteriori rischi alla viabilità e alla vita delle persone. Solo per un caso, infatti, nella serata di ieri, al momento del crollo, nessuno si è trovato a passare in zona visto che la strada è frequentatissima ad ogni ora del giorno e della notte. Oltre ad occupare integralmente il manto stradale il pino ovviamente, ostruisce il passaggio pedonale e rende difficile l’accesso a delle attività commerciali di zona. Entro al giornata di oggi la situazione dovrebbe tornare alla normalità.