Home Cronaca Nettuno – Chiavetta: “Capobianco perdita inestimabile”

Nettuno – Chiavetta: “Capobianco perdita inestimabile”

533

L’improvvisa scomparsa del cantante e artista locale, Gianni Capobianco, cittadino benemerito del Comune di Nettuno ed ex consigliere comunale sotto la giunta guidata da Carlo Conte, che si è distinto, tra l’altro, per la pubblicazione di un dizionario del dialetto locale che contiene anche molti detti locali nettunesi, ha creato un’ondata di dispiacere e solidarietà nei confronti della famiglia, a Nettuno e non solo. L’amministrazione ha quindi deciso, in memoria dell’artista, di allestire la Camera ardente dalle 17 in poi, nella sala consiliare, per permettere, ai tantissimi fans, di salutare Capobianco. “Si è deciso per questa iniziativa con il consenso della famiglia – ha detto il Sindaco dimissionario Alessio Chiavetta – per dare un riconoscimento alla figura di un artista unico che è stato per questa città una figura inestimabile, che poteva ancora dare tanto per la cultura e le tradizioni nettunesi. Sono vicino alla famiglia in questo momento tristissimo”. I funerali, lo ricordiamo, sono previsti per venerdì mattina alle 11 al Santuario di Nostra Grazie.