Home Cronaca Furto all’Oviesse di Nettuno, denunciata a piede libero una 55enne

Furto all’Oviesse di Nettuno, denunciata a piede libero una 55enne

E' una donna italiana di 55 anni, originaria del litorale, la responsabile del furto di questa mattina all'Oviesse di Nettuno.

851

E’ una donna italiana di 55 anni, originaria del litorale, la responsabile del furto di questa mattina all’Oviesse di Nettuno. La donna si sarebbe introdotta nel magazzino del negozio di via De Gasperi e da lì avrebbe portato via quanti più vestiti possibili occultandoli sotto i propri indumenti e in un carrello con rotelle che aveva con sé.

Arrivata all’uscita l’allarme antitaccheggio ha suonato e due commesse hanno rincorso la donna che ha tentato la fuga. L’inseguimento si è protratto fino all’ingresso del Porto Marina di Nettuno. Qui la donna è stata fermata dalle commesse e avrebbe finto un accento straniero per cercare di sviare la sua nazionalità. La malvivente è stata portata su lungomare Matteotti, davanti al palazzo municipale, e qui le commesse hanno aspettato l’arrivo della Polizia e dei Carabinieri. La merce è stata riconsegnata al responsabile del negozio, mentre la 55enne è stata portata al commissariato di Anzio dove è stata denunciata a piede libero per il reato di furto con destrezza.