Home Cronaca Due uomini dispersi in mare, continuano le ricerche ma si teme il...

Due uomini dispersi in mare, continuano le ricerche ma si teme il peggio

Non sono stati ancora ritrovati i due uomini dispersi in mare da tre giorni, nello specchio d'acqua che va da Foce verde a Latina

1035
La Capitaneria di Porto di Anzio

Non sono stati ancora ritrovati i due uomini dispersi in mare da tre giorni, nello specchio d’acqua che va da Foce verde a Latina, fino a Civitavecchia. Coinvolta nelle ricerche dei due anche la Capitaneria di Porto di Anzio che ieri ha fermato tutte le imbarcazioni in mare tra Torre Astura fino a Tor Caldara. A quanto pare i Guardiacoste hanno ritrovato dei giubbotti di salvataggio sul litorale di Ardea e, dopo tre giorni di silenzio, si comincia a pensare al peggio. A risultare disperso è Maurizio Baglieri, 56 anni, uscito insieme ad un suo amico di cui al momento non si conosce il nome. I due pescatori avevano noleggiato l’imbarcazione di sei metri ma non sono più rientrati e tra le ipotesi c’è quella dell’affondamento del natante. La macchina di Baglieri è ancora parcheggiata dove l’aveva lasciata tre giorni fa vicino al molo.