Home Cronaca Terreno pieno di serpi e topi in via Piave, i residenti scrivono...

Terreno pieno di serpi e topi in via Piave, i residenti scrivono al Comune

E' stata inviata al Comune di Anzio e alla sede della Polizia Locale e della Asl una lettera in rappresentanza di un condominio

1042

E’ stata inviata al Comune di Anzio e alla sede della Polizia Locale e della Asl una lettera in rappresentanza di un condominio che segnala una situazione di degrado ambientale, in via Piave, in prossimità delle abitazioni dei residenti della zona. “Siamo i condomini del palazzo di Via Piave (Villa Claudia ad Anzio) Le vogliamo evidenziare un problema che da molti anni abbiamo su un terreno abbandonato di Via Piave, a Villa Claudia- Anzio. Il terreno abbandonato da anni, incolto con la presenza di grandi topi, presenza di serpenti, erbacce che invadono i confini, rami che cadano dagli alberi, un muro pericolante. Nell’ultimo periodo sono state rimosse delle lastre di eternit abbandonate, ma il degrado è sempre al massimo come da foto allegate. Un nostro bambino è stato morso da un grande topo, e una signora anziana è caduta per colpa dei rami pericolanti. Vista la gravità del problema, chiediamo di intervenire con la massima urgenza”. Lo stesso problema era stato segnalato all’inizio dell’estate ma da allora i proprietari non hanno fatto nulla per garantire la pulizia e il decoro dell’area.