Home Cronaca Addio a Gianni Molinari, il cordoglio del mondo politico e degli amici

Addio a Gianni Molinari, il cordoglio del mondo politico e degli amici

Non passa la sorpresa per la morte improvvisa di Gianni Molinari, ex consigliere comunale di Nettuno scomparso questa notte all'età di 58 anni anni. Molinari, in questi gironi impegnato nella campagna elettorale ad Anzio

1452
Gianni Molinari

Non passa la sorpresa per la morte improvvisa di Gianni Molinari, ex consigliere comunale di Nettuno scomparso questa notte all’età di 58 anni anni. Molinari, in questi gironi impegnato nella campagna elettorale ad Anzio, era in ottima forma e il decesso, per un infarto ha sconvolto i familiari, gli amici di sempre e quanti lo conoscevano e stimavano.

Unanime il cordoglio del mondo politico.

Il Pd di Nettuno è stato il primo ad esprimere dolore e vicinanza ai familiari. “La terribile e improvvisa scomparsa di Gianni Molinari – hanno fatto sapere i democratici – ci lascia sgomenti. Le più sentite condoglianze ai familiari in questo momento di dolore”.

Il gruppo politico ”Lega Salvini – Lazio” sezione di Anzio, si unisce al dolore dei familiari, parenti ed amici tutti, a cui vanno le più sentite condoglianze per la morte dell’amico Gianni.

La coalizione di centro-destra guidata dal candidato Sindaco di Anzio Candido De Angelis, esprime profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa dell’amico e collega politico Gianni Molinari. A nome di tutti i componenti della coalizione vanno le più sentite condoglianze alla famiglia, unitamente ai sentimenti di profonda vicinanza in questo triste e difficile momento.

“Gianni Molinari, figura importante del panorama politico del centrodestra e in generale della vita della società civile del litorale di Anzio e Nettuno è spirato questa notte. Da parte delle donne e degli uomini del Partito Democratico, vi è la più forte vicinanza e le più sentite condoglianze alla famiglia e in particolare alla figlia Giulia, che come molti di noi, seppur con una altra formazione politica e con un altro candidato sindaco, si trova a concorrere in questi giorni nella competizione elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale di Anzio e della figura del Sindaco”. Gabriele Federici, Segretario Pd Anzio.

Giovanni Del Giaccio: “Esprimo sentite condoglianze alla famiglia Molinari di fronte alla tragica notizia della scomparsa di Gianni. Oggi è il giorno del dolore e del silenzio”.

Moltissimi hanno voluto salutare Gianni Molinari con una parola o un saluto sui social, altri sono andati a casa a salutare la famiglia e a stargli vicino, in nome del rapporto di amicizia e non hanno trovato la forza di dire una parola di fronte ad un lutto improvviso e inspiegabile.

 

“Ciao Gianni, grande uomo, grande papà, grande amico…stamattina a questa incredibile e inspiegabile notizia ci hai lasciati tutti esterrefatti, tu che con il tuo modo di fare così elegante e nello stesso tempo così tenace….Ci hai lasciato a bocca aperta….Te ne sei andato così….con lo stesso tatto che avevi nel tuo modo di fare…..E pensare che 5 anni fa…..tu e Mara siete stati i primi a venire a casa quando papà è partito per il tuo stesso viaggio…..Ora vi siete rincontrati e con te c’è anche nonna che è partita 20 giorni fa….Ora che sei lassù insieme a loro….sarete una squadra fortissima che ci guiderà nelle nostre scelte di vita. Mi raccomando Gianni dai tanta forza alle tue donne e rendile consapevoli che per qualsiasi cosa ci saremo noi qui a supportarle. Riposa in pace”. Scrive Cristina Nesta

Dolorosamente colpito dalla tua scomparsa le parole non servono; purtroppo il destino è un mare senza sponde che con improvvisa furia ci sommerge. Con affetto e stima, addio amico mio grande… le parole di Giuseppe Barraco

“Senza parole… due giorni prima a farci ” gli sfottò “, ieri eri sorridente come sempre in Piazza sotto i gazebi pieno di energia, non posso pensarci, una di quelle notizie che ti lasciano stordita, attonita. Mettevi la famiglia sopra ogni cosa, tu dal carattere gentile, avevi sempre una parola buona per tutto, Uomo con grande responsabilità e senso di appartennenza verso queste due meravigliose città Nettuno e Anzio. Gianni lasci un grande vuoto sicuro per primo alla tua famiglia, a tua moglie Mara e alla dolce Giulia che stava seguendo le tue orme, ma credimi il vuoto lo lasci anche nel mondo della politica del litorale. Di viaggi certo ne hai fatti tanti, questo però lo dovevi fare molto più in là. Che questo viaggio ti porti verso un un luogo meraviglioso, uno di quei posti che solo nei libri di Jules Verne si possono vedere le immagini. Arrivederci Gianni”. Il saluto di Lorenza Alessandrini

 

Questa mattina appena svegliato ho letto di questa tragica notizia. Se ne é andato un grande amico, una persona per bene, un esponente molto importante per la nostra coalizione e per la politica del nostro territorio. Ho avuto il piacere di conoscerti e di apprezzati prima come persona e poi come politico… riposa in pace Gianni! Scrive Gianluca Mazzi

 

Dolorosamente colpito dalla tua scomparsa inaspettata, caro Gianni, mi unisco all’immenso dolore della tua famiglia per questo lutto improvviso. Esprimo le più sincere condoglianze a tua moglie e tua figlia per questa tragica circostanza.
Antonio Geracitano

 

Sono addolorato per la morte di Gianni Molinari Ho imparato a conoscere l’animo gentile la sua bontà e la sua infinita disponibilità.
Riposa in Pace caro Gianni. Le mie preghiere per la tua famiglia in questo momento di profondo dolore. Antonio Saccone

 

Ho appreso ora la notizia della morte di Gianni Molinari. Sono letteralmente sgomento. Persona di rara bontà e gentilezza, mi permetto di dire un vero amico. Un abbraccio ai familiari e a chi gli voleva bene. La terra ti sia lieve, caro Gianni. Daniele Capezzone