Home Cronaca In fiamme l’auto della dirigente del commissariato di Anzio, si pensa ad...

In fiamme l’auto della dirigente del commissariato di Anzio, si pensa ad atto doloso

Fa pensare ad un atto doloso il dispiegamento di forze della polizia scientifica che questa mattina è intervenuta in massa nel luogo in cui è andata in fiamme l'auto della dirigente del commissariato di Polizia di Anzio Adele Picariello.

593

Fa pensare ad un atto doloso il dispiegamento di forze della polizia scientifica che questa mattina è intervenuta in massa nel luogo in cui è andata in fiamme l’auto della dirigente del commissariato di Polizia di Anzio Adele Picariello. Una Smart Rossa piuttosto nuovo che rende improbabile la teoria di un cortocircuito.

Sul posto due squadre ed una volante che ha interdetto il passaggio sulla strade dove si è verificato l’episodio proprio per consentire la massima agibilità di intervento. Al termine dei rilievi la vettura è stata trasportata nel deposito di polizia giudiziaria scortata da una volante. Ora non resta che fare chiarezza sui dettagli di questo episodio che lascia l’amaro in bocca e sembra confermare le teorie di chi dice che da tempo  ad Anzio c’è un problema di legalità.