Home Cronaca Di Lallo vince la battaglia legale per la Presidenza del Tribunale di...

Di Lallo vince la battaglia legale per la Presidenza del Tribunale di Velletri

784

Ci sono voluti ben 5 anni e una serie di ricorsi, tutti vinti, ma alla fine è stato il giudice Lucio Di Lallo a  vincere, in Cassazione, la battaglia per la nomina a presidente del Tribunale di Velletri che era stata ottenuta da un suo collega. L’insediamento di Di Lallo al posto di Francesco Monastero sembra ormai cosa fatta. Come stabilito dal consiglio di Stato, annullata la nomina di Monastero, reiterata dal Csm nell’ottobre precedente, quella di Di Lallo era stata demandata a un commissario. Anche quel provvedimento non ha però cambiato nulla a Velletri. La nomina non è stata trasmessa per l’ulteriore ok al ministro della giustizia e Di Lallo ha dovuto fare l’ennesimo ricorso. Infine è stata la Cassazione a dire la sua e a stabilire che è Di Lallo il titolare della Presidenza del Tribunale veliterno.