Home Cronaca Ruba portafogli da un’auto a Nettuno, ladro inseguito e bloccato dal titolare

Ruba portafogli da un’auto a Nettuno, ladro inseguito e bloccato dal titolare

Furto in pieno centro a Nettuno oggi, alle 11,30 di mattina. Un cittadino tunisino ha aperto un'auto, parcheggiata sul Lungomare Matteotti,

2458
Il ladro in azione

Furto in pieno centro a Nettuno oggi, alle 11,30 di mattina. Un cittadino tunisino ha aperto un’auto, parcheggiata sul Lungomare Matteotti, ed ha prelevato il portafogli lasciato distrattamente sul sedile. Il cittadino straniero ha subito effettuato un prelievo al bancomat di 250 euro e si è allontanato. Il titolare si è accorto che gli mancava il portafogli verso le 14. Un cittadino ha trovato per terra la sua patente e gliel’ha riportata nel negozio che ha in centro. Il giovane che è stato derubato non ha subito pensato ad un furto, ma per capire come aveva fatto a perdere documenti e carte di credito ha guardato le immagini della videosorveglianza del negozio, che puntava dritta proprio sull’auto. Il giovane si è quindi accorto del furto ad opera del cittadino straniero.

Ha quindi deciso di farsi un giro per vedere se il ladro, dopo i documenti, aveva abbandonato anche bancomat e carte di credito. Ed è andata persino meglio. Il giovane ha individuato il responsabile del furto, che aveva visto poco prima nel filmato della videosorveglianza, che si trovava in un negozio di prodotti stranieri che si trova su via Cavour. Il ragazzo lo ha subito affrontato ed ha provato a fermarlo. Lo straniero si è dato alla fuga ed è stato inseguito dal giovane derubato fino a via Matteotti. Qui è stato bloccato in attesa dell’arrivo della polizia di Anzio chiamata proprio dalle vittime del furto  Gli agenti della volante, una volta sul posto, hanno preso in consegna il cittadino straniero e lo hanno portato in caserma per gli accertamenti del caso. Con loro anche il derubato che ha sporto denuncia e consegnato le immagini della videosorveglianza, che sono state pubblicate anche on line.