Home Cronaca Ragazzini si spintonano in piazza ad Anzio, uno finisce a terra: soccorso...

Ragazzini si spintonano in piazza ad Anzio, uno finisce a terra: soccorso in ospedale

Un gioco eccessivo, a spallate e spintoni, in piazza ad Anzio è costato uno scivolone e un bernoccolo e una notte in osservazione in ospedale ad uno dei ragazzini

1287

Un gioco eccessivo, a spallate e spintoni, in piazza ad Anzio è costato uno scivolone e un bernoccolo e una notte in osservazione in ospedale ad uno dei ragazzini coinvolti, che ha sbattuto la testa ed è finito per terra. Gli adulti che hanno assistito alla scena hanno subito chiamato il 112 per verificare le condizioni dei ragazzino ferito, che pare abbia perso i sensi per qualche secondo. Un intervento, quello dell’Ambulanza, che non è stato velocissimo, al punto che i cittadini hanno chiamato la Polizia locale, intervenuta con una pattuglia in pochissimi minuti. Gli agenti del Comando guidato da Sergio Ierace, hanno quindi preso in carico il ragazzino ferito e sollecitato il mezzo del 118 che, sopraggiunto poco dopo, ha portato il giovanissimo al Pronto soccorso. Quindi la Polizia locale ha ricostruito i fatti. Il gruppo di ragazzini, tutti minori di 14 anni, salvo uno, minore di 16, stavano giocando in maniera eccessiva e, senza volere, hanno causato il ferimento di uno dei compagni. Gli agenti sul posto hanno identificato tutti i minori e, uno ad uno, li hanno riconsegnati ai familiari. Quindi la pattuglia si è recata al Pronto soccorso per verificare le condizioni del ferito, raggiunto li dai familiari. Il giovanissimo ha riportato una prognosi di 10 giorni per il colpo ricevuto e, per precauzione, questa notte resterà in osservazione al Pronto soccorso. La Polizia locale di Anzio, come sempre presente sul territorio, ha fornito assistenza preziosa ai minori coinvolti fino all’arrivo dei genitori.