Home Cronaca “Nettuno in sicurezza”, dopo i furti i commercianti pagano la sorveglianza privata

“Nettuno in sicurezza”, dopo i furti i commercianti pagano la sorveglianza privata

"I commercianti di via Romana a Nettuno, stanchi di subire furti e danneggiamenti nelle ore notturne,

280
Il furto da Nara Camicie

“I commercianti di via Romana a Nettuno, stanchi di subire furti e danneggiamenti nelle ore notturne, hanno deciso di insieme alla società di sorveglianza Npm, di studiare un progetto che è stato denominato ‘Nettuno in sicurezza’”. Questa la comunicazione dei commercianti del centro cittadino che la scorsa settimana hanno subito diversi furti e negli ultimi sei mesi sono stati derubati praticamente tutti.

“Il progetto – si legge ancora nella nota – consiste nel pattugliamento con una ronda della Npm di tutti gli operatori commerciali che vorranno aderire all’iniziativa con dei costi contenuti. Per tutti i dettagli, gli operatori commerciali che vogliono aderire a questa iniziativa possono chiamare Enrico Regolanti al 3388424532”.

L’obiettivo è far si che ci siano molte adesioni per ridurre i costi difficili da sopportare in un periodo di crisi, al pari di quelli causati dai continui furti e danni alle strutture.