Home Cronaca Aggressione e scippo al centro di Anzio, arrivano ambulanza e polizia

Aggressione e scippo al centro di Anzio, arrivano ambulanza e polizia

E' un episodio ancora tutto da approfondire quello che ci segnalano alcuni cittadini che lavorano al centro di Anzio

2320
L'ambulanza e la volante all'ingresso del Molo di Anzio

E’ un episodio ancora tutto da approfondire quello che ci segnalano alcuni cittadini che lavorano al centro di Anzio e che ieri notte si sono adoperati per aiutare un ragazzo vittima di uno scippo.

“Stasera verso le 23 – raccontano i testimoni dell’episodio – un ragazzo è stato scippato nel pieno centro di Anzio. Precisamente l’episodio è avvenuto in via XX settembre. Il ragazzo scippato è di origini bulgare ed è stato anche malmenato, ed ha riportato la rottura di un dente. L’autore di questa aggressione – raccontano ancora i testimoni – è un ragazzo marocchino. Quest’ultimo dopo aver aggredito e derubato l’altro giovane si è diretto in via Porto neroniano davanti ad un locale ancora aperto, la birreria Coaster, e si è messo seduto sulle panchine del giardinetto a controllare il contenuto della borsa rubata al ragazzo. Il derubato lo ha seguito ed ha chiesto ad alcune persone presenti proprio nel locale, tra cui noi – spiegano ancora i testimoni – di aiutarlo a recuperare le cose di sua proprietà. Quindi ci siamo avvicinati al ragazzo marocchino che appena ci ha visto ha abbandonato la borsa ed è scappato su una barca in sosta al Porto”. Alcuni dei ragazzi hanno quindi seguito il giovane in fuga fino all’imbarcazione in cui si è rifugiato e sono rimasti davanti la barca fino all’arrivo di una volante della polizia dl Commissariato di Anzio e Nettuno, che è giunta sul posto insieme ad un’ambulanza. I ragazzi si sono quindi allontanati, mentre le forze dell’ordine accertavano i fatti e registravano la denuncia. Resta da capire se i due ragazzi coinvolti in questa situazione si conoscevano già oppure no e se ci sono motivi diversi da quelli evidenti per un simile comportamento. Ulteriori dettagli e sviluppi sui fatti nelle prossime ore.