Home Cronaca Incidente e operazione al San Camillo, dopo un mese di coma muore...

Incidente e operazione al San Camillo, dopo un mese di coma muore Paolo Tioli

E' deceduto ieri, presso l'ospedale San Camillo di Roma, Paolo Tioli, 60enne di Nettuno che un mese fa circa era rimasto coinvolto in un brutto incidente

5904

E’ deceduto ieri, presso l’ospedale San Camillo di Roma, Paolo Tioli, 60enne di Nettuno che un mese fa circa era rimasto coinvolto in un brutto incidente stradale all’incrocio tra via dei Frati e via Beato Padre Pio proprio a Nettuno.

Paolo Tioli, apparso subito in serie condizioni, era stato trasportato d’urgenza al San Camillo dove è rimasto ricoverato, cosciente, per qualche giorno, in attesa di un intervento chirurgico. Dopo l’intervento, purtroppo, le sue condizioni sono degenerate rapidamente. Un’insufficienza respiratoria lo ha fatto finire in stato di coma e, dopo un mese, ieri, il tragico epilogo. Il corpo di Paolo Tioli è stato posto sotto sequestro e il magistrato ha disposto l’autopsia per arrivare a chiarire in via definitiva le cause del decesso. Tioli, molto conosciuto a Nettuno come sportivo e insegnate di arti marziali e come musicista. Suonava il sax con un gruppo di amici ed era davvero apprezzato. Lascia due figlie. Non appena saranno chiarite le cause delle decesso il corpo sarà restituito ai familiari per le esequie.