Home Cronaca Danni per il maltempo, Stabilimento L’Atollo: “Speriamo nel supporto delle autorità”

Danni per il maltempo, Stabilimento L’Atollo: “Speriamo nel supporto delle autorità”

Danni ingenti allo stabilimento L'Atollo: "Se dovessimo ricomprare ogni singolo oggetto spenderemmo decine di migliaia di euro"

224
Lo Stabilimento L'Atollo dopo la tromba d'aria di domenica 10 settembre

E’ ancora da quantificare precisamente il computo totale dei danni subiti dallo Stabilimento Balneare L’Atollo di Lavinio dopo la tromba d’aria che ha distrutto diversi lidi del litorale di Anzio tra cui anche il Jolly, La Lucciola, La Capannina e Le Palme, ma le prime previsioni non sono certo rosee. “E’ difficile fare una stima anche approssimativa – dicono Alessadro Stefano Creo, gestori de L’Atollo –  Se dovessimo ricomprare ogni singolo oggetto danneggiato dalla tromba d’aria dovremmo spendere decine di migliaia di euro. Quello che faremo è salvare, laddove possibile, il salvabile e sperare nel supporto delle autorità. Ovviamente ognuno di noi ha una copertura assicurativa che copre anche eventualità come questa, ma è facile immaginare le difficoltà ad avere un risarcimento reale del danno”.