Home Cronaca Ardea – Rubano in un hotel chiuso, i ladri in manette dopo...

Ardea – Rubano in un hotel chiuso, i ladri in manette dopo un inseguimento

446

I Carabinieri della Stazione di Marina Tor San Lorenzo ieri notte hanno arrestato, in flagranza di reato, un 51enne del luogo, originario del napoletano ma da anni residente ad Ardea, ed un pregiudicato bosniaco di 26 anni, entrambi con l’accusa di furto aggravato. La pattuglia dei Carabinieri, impegnata in uno dei consueti servizi notturni finalizzati proprio alla prevenzione dei reati predatori, ha intercettato nei pressi di Viale Marino un’autovettura, una Fiat Punto per l’esattezza, con a bordo due uomini dall’atteggiamento sospetto. I militari hanno quindi deciso di controllare il mezzo che, dopo un tentativo di fuga, è stato comunque bloccato poco dopo al termine di un breve inseguimento, eseguito con l’ausilio anche di un’altra pattuglia dei Carabinieri immediatamente sopraggiunta sul posto da Anzio. Nel corso della perquisizione veicolare i militari hanno rinvenuto complessivamente 13 televisori Lcd, da 14 e 22 pollici, che i predetti, come da successivi accertamenti effettuati, avevano poco prima asportato da un hotel situato nelle vicinanze, attualmente non aperto al pubblico poiché in fase di ristrutturazione, nel quale si erano introdotti mediante l’effrazione del portone di ingresso principale. L’intera refurtiva è stata così recuperata e restituita poco dopo al proprietario che ancora non si era reso conto del furto subito. I due uomini, invece, sono stati tratti in arresto e, giudicati con rito direttissimo presso il Tribunale di Velletri nel corso della stessa mattinata, sono stati entrambi condannati e sottoposti rispettivamente agli arresti domiciliari e all’obbligo di firma.